DDR5 SODIMM

( quantità di prodotti: 18 )

Memoria RAM DDR5 SODIMM 

La RAM è responsabile del funzionamento regolare del dispositivo e migliora l'esperienza di utilizzo di vari tipi di software. Grazie alla RAM, ogni computer funziona in modo fluido ed efficiente, ma a causa delle diverse soluzioni tecnologiche, alcuni componenti producono risultati migliori di altri. Come riconoscere i buoni componenti per un computer portatile e quali sono le basi per la scelta di un osso di RAM?  

Vale la pena ricordare che ogni portatile o server ha requisiti hardware diversi: quando si sceglie la RAM, la cosa più importante è selezionare un osso con un'interfaccia che corrisponda ai requisiti della scheda madre in questione. Le RAM SO-DIMM (small outline dual in-line memory module) sono molto utilizzate nei computer portatili. Tuttavia, occorre prestare particolare attenzione ad abbinare il tipo di memoria al processore del computer. L'ultimo e tanto atteso tipo di dadi RAM è il DDR5, tuttavia, a causa del tempo relativamente breve di circolazione del prodotto sul mercato, non molti computer portatili possono ancora utilizzare questo tipo di componente.

RAM DDR5 per laptop - SO DIMM, non DIMM

La RAM di tipo DIMM è un osso supportato principalmente dai computer desktop. Si tratta di un modulo allungato e rettangolare, caratterizzato dalla presenza di un numero di pin pari a quello necessario per il collegamento ai componenti progettati principalmente per i computer desktop. Le RAM SO-DIMM differiscono dalle prime soprattutto per il formato. La doppia linea di moduli di memoria è contenuta in un involucro più piccolo ed è adatta all'uso in hardware più piccoli, come ad esempio i computer portatili. 

Lo spazio tecnico di un portatile è notevolmente più piccolo di quello di un PC, per questo motivo sono state create delle prese speciali per i dadi RAM SO-DIMM, che consentono di montare il componente in orizzontale. Oltre all'interfaccia del dado RAM, conta anche il suo tipo. Cosa offre la nuova RAM DDR5 e in che modo supera il suo predecessore, DDR4? 

Le RAM DDR4 sono ancora la versione più diffusa e comune di RAM. Sono caratterizzate da un consumo energetico ottimale compreso tra 1,05 e 1,2 volt, il che indica una relativa efficienza energetica. Offrono un clock abbastanza elevato, anche se non il più alto, fino a 3200 MHz e una larghezza di banda ottimale, quindi sono ideali per l'uso nei computer portatili domestici o per quelli utilizzati quotidianamente per lavorare su programmi impegnativi come la grafica. 

DDR5 è la tecnologia più recente, che presuppone un aumento significativo delle prestazioni hardware. Pertanto, ha iniziato aumentando i canali di comunicazione - nelle DDR5 sono a doppio canale, presupponendo la stessa larghezza di banda per il trasferimento dei dati. Ciò consente di utilizzare un singolo osso DDR5, che avrà un effetto simile all'utilizzo di un osso DDR4 a doppio canale. Se invece scegliete la versione DDR5 a doppio canale, otterrete la modalità quad-channel precedentemente non disponibile nelle soluzioni standard.

Memoria DDR5 RAM 

La RAM DDR5 rappresenta un vero e proprio cambiamento tecnologico. I dadi DDR5 offrono capacità significativamente più elevate, fino a 2 TB in totale, che prima erano irraggiungibili. La frequenza di clock dei dadi DDR5 raggiunge i 7200 MHz. I nuovi dadi RAM sono dotati di connettori a 288 pin. Si è pensato anche alla sicurezza dei dispositivi e i dadi di RAM DDR5 possono essere dotati di dissipatori, che raffreddano il componente in modo passivo.  

L'efficienza energetica, così importante soprattutto per le soluzioni server, è stata aumentata nei dadi DDR5 rispetto alle versioni di RAM DDR4. Consumano una corrente di 1,1 V, quindi si riveleranno utili laddove il funzionamento continuo del dispositivo richieda un'ottimizzazione energetica. Uno dei parametri più importanti delle RAM è il CL (CAS latency), che indica il tempo che intercorre tra l'invio di una richiesta e la lettura dei dati. Nel caso delle DDR5, è di circa 40, quindi le prestazioni dei dadi sono indubbiamente superiori a quelle della versione DDR4. 

A seconda dell'uso previsto per i dadi RAM DDR5, è possibile scegliere una versione abilitata ECC o una versione non ECC. Il codice di correzione degli errori funziona bene nei server, dove è importante mantenere un funzionamento continuo e stabilizzare le prestazioni del sistema. Tuttavia, non è la soluzione migliore per i portatili, poiché riduce la velocità di funzionamento. 

    pixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixelpixel